16 Giugno 2021
  • 07:25 I cinque principali tipi di deambulatori per gli anziani
  • 09:11 Box per bambini in vendita: cosa c’è da sapere
  • 16:58 Come scegliere il miglior frullatore per frullati
  • 09:43 Crepiera portatile – I vantaggi di usare una crepiera elettrica
  • 07:32 Antenne TV senza fili

La bellezza dell’estate è che in linea di massima ci permette di sfruttare tante ore all’aperto, magari anche se non sopra ogni altra cosa nel proprio giardino o spazio esterno, per chi ce ne ha uno ovvio, per rilassarsi, divertirsi e giocare. In questo senso la cosa migliore da fare è trovare delle soluzioni per sfruttare al meglio quelle che sono per esempio le opportunità che offre il mercato e in questo ambito possiamo ricordare in effetti che vi è la possibilità di comprare una piscina gonfiabile. Ma quali sono i pro e i contro per un acquisto del genere?

Per maggiori informazioni clicca sul seguente link.

Le piscine gonfiabili, tradizionalmente note come gonfiabili, sono l’ultima tendenza nel dare un tocco di classe al vostro giardino. Allora, perché sono così tanti gli americani (e oltreoceano) che le comprano? Negli Stati Uniti, ad esempio, uno dei motivi è che sono convenienti, facili da immagazzinare, e veloci da montare e smontare quando la festa è finita. Per aiutare a farsi un’idea migliore di come sono le piscine gonfiabili in ogni tipo di circostanza, hanno chiesto alla maggior parte dei progettisti d’interni le loro idee.

La maggior parte dei professionisti del design ha detto che il più grande ostacolo nell’utilizzo di piscine gonfiabili per feste all’aperto è il gusto del cloro. Il cloro, un prodotto chimico utilizzato nella maggior parte delle piscine pubbliche, viene utilizzato per disinfettare le piscine nel tentativo di prevenire le malattie trasmesse dall’acqua, ma uccide anche i batteri che vivono nell’acqua della vostra piscina, compresi quei fastidiosi parassiti. Questo spiega perché di solito dovete nuotare nell’acqua della vostra piscina per almeno mezz’ora dopo aver finito di usarla – il cloro ucciderà qualsiasi cosa vivente che viene lasciata nell’acqua. Per questo motivo, la maggior parte dei progettisti di piscine consiglia di affittare un serbatoio d’acqua per piscina e di utilizzare il sistema di trattamento dell’acqua al cloro per tutta l’estate.

Un’altra grande preoccupazione delle piscine gonfiabili è che possono essere meno sicure di una piscina tradizionale da giardino. Anche se la maggior parte delle piscine gonfiabili utilizzano camere d’aria per evitare che l’acqua salga, sono comunque suscettibili all’azione delle onde. Le camere d’aria consentono una minore turbolenza sulla parte superiore della piscina, quindi l’azione delle onde è meno probabile, anche se i modelli migliori non richiedono affatto camere d’aria. Inoltre, poiché le camere d’aria occupano meno spazio, può essere più facile da installare. Infine, se decidete di usare una piscina gonfiabile, indipendentemente dalle preoccupazioni di sicurezza, ricordate di acquistare una pompa ad aria per gonfiarla. Questo non solo vi renderà le cose più facili, ma vi aiuterà anche a proteggere la piscina e i suoi componenti dalle intemperie.

admin

RELATED ARTICLES