20 Agosto 2019
  • 23:47 Pentole a pressione classiche
  • 00:24 Scopa elettrica senza sacco: conviene acquistarla?
  • 00:06 Il telaio delle sdraiette per bambini: perchè è importante sceglierlo con attenzione.
  • 00:03 Si può utilizzare un robot da cucina al posto di un cuocipappa?
  • 23:42 I principali componenti della struttura di un aspiracenere

Nella guida che trovate su Miglioreasciugacapelli.it potrete scoprire tante utili informazioni che riguardano tutto il mondo degli asciugacapelli. Potete quindi valutare i diversi modelli disponibili in commercio, le caratteristiche e le funzioni più interessanti che potrebbero avere e anche delle classifiche che vi aiuteranno a capire quale potrebbe essere il phon più adatto alle vostre necessità e al vostro tipo di capelli.

Scegliere un asciugacapelli infatti potrebbe sembrare un’operazione banale, o comunque una scelta poco complicata da fare. Niente di più sbagliato! Scegliere un buon asciugacapelli contribuirà alla salute della vostra chioma e potrà quindi renderla più sana. E’ per questo che è importante prestare attenzione alle caratteristiche che potrebbero rendere il vostro phon più adatto a determinati capelli piuttosto che ad altri. Che dire per esempio dei capelli danneggiati? Si possono usare tutti i tipi di asciugacapelli per questo particolare tipo?

Assolutamente no! Dei capelli danneggiati, a causa di trattamenti aggressivi o di una elevata esposizione agli agenti atmosferici, hanno bisogno di un asciugacapelli che non sia eccessivamente aggressivo e che eviti quindi di andare a rovinarli ancora di più. Per asciugare senza problemi dei capelli già danneggiati la scelta migliore è quella di usare un asciugacapelli con tecnologia a ioni. 

Un asciugacapelli con ionizzatore è in grado di asciugare i capelli con una certa delicatezza. Infatti, sfruttano la tecnologia degli ioni negativi, questo phon sarà ideale sia per dimezzare i tempi di asciugatura sia per evitare un asciugatura eccessivamente aggressiva. L’emissione di ioni negativi infatti contribuisce a rendere i capelli meno crespi e secchi, in quanto va proprio a contrastare l’elettricità statica che si potrebbe accumulare al loro interno e che li renderebbe quindi ancora più secchi e danneggiati di quello che sono. 

Quindi, se avete dei capelli danneggiati a causa di tinte o trattamenti vari, è importante che scegliate un phon che vi permetta di asciugarli senza strapazzarli troppo. Inoltre, oltre a scegliere un phon ionizzatore, potreste anche decidere di utilizzare dei prodotti specifici, come balsami, maschere e sieri, che possono contribuire a ristabilire la naturale idratazione e struttura del capello e a ripararli in profondità.

admin

RELATED ARTICLES
LEAVE A COMMENT