31 Ottobre 2020
  • 23:39 Come può aiutarvi il gel disinfettante per le mani?
  • 22:42 Macinacaffè manuali: vantaggi e indicazioni
  • 20:08 Il miglior tagliabordi per uso domestico
  • 14:14 Biotrituratore e diverse stagioni
  • 11:15 Non tutti i ciclocomputer hanno buoni display

Nella scelta di un frigorifero entrano in ballo diversi fattori da considerare, non ultimo lo spazio disponibile in casa proporzionato all’ingombro dell’apparecchio. Come e più di ogni altro elettrodomestico, le dimensioni del frigo sono un elemento chiave da mettere in conto quando si intende acquistarne uno nuovo, proprio perché non si tratta di un cosino da niente, ma richiede un bel pezzo di cucina tutto per sé, a meno che non si voglia virare sui minifrigo, compatti e portatili, ma quelli solitamente sono da viaggio. In casa occorre un frigo con tutti i crismi, dotato di freezer e più comparti a seconda del nucleo familiare più o meno numeroso. Nel frigo deve entrare un grosso quantitativo di alimenti, l’occorrente per tutta la famiglia, dalla A alla Z, quindi per soddisfare il fabbisogno familiare medio si presuppone debba essere di taglia ‘big’.

Munitevi, quindi, di un metro per prendere le misure dell’angolo o dei moduli della cucina componibile da occupare con l’arrivo della ‘new entry’, ma fate attenzione a non essere troppo avari nelle misurazioni, dovrete infatti tenervi un po’ larghi per quanto riguarda la profondità, che dovrà tener conto di una decina di centimetri in più per fare spazio agli attacchi del frigo. L’ingombro di un frigo dipende anche dalla tipologia, che può essere ‘free standing’ o a incasso. I frigoriferi a libera installazione sono i più comuni e utilizzati nelle cucine modulari a vista, in questo caso bisogna fare attenzione anche al design e alla sua integrazione formale col resto dell’arredo. Diverso il caso degli apparecchi a incasso, che possono essere anche a scomparsa e, pertanto, il design è un aspetto secondario.

Rispetto ai modelli più datati, i moderni frigo a incasso sono più capienti arrivando a sfiorare le capacità dei modelli free-standing medi, sempre compatibilmente con lo spazio disponibile. Anche in questo caso le misure sono determinanti, soprattutto se si dovrà adattare un frigo nuovo a una cucina pre-esistente, quindi si raccomanda di prendere le misure con la massima precisione per un incasso al millimetro. Per una scelta più vasta dei modelli dell’una o dell’altra tipologia vi consigliamo di comparare le migliori marche sul portale web specializzato https://sceltafrigo.it/.

admin

RELATED ARTICLES